Stampa
Categoria: ENTI ed ENTITA' LOCALI
Visite: 1660
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

 

 

VENTIMIGLIA

 

VIGILI  del  FUOCO

 

    Nel 1916 nel caseggiato che aveva ospitato un pastificio, sulla strada dal Borgo a porta Marina, veniva costruita la caserma della Guardia di Finanza, intitolata alla medaglia d’Oro Giovanni Trossarelli, colonnello eroe del 1915. Un locale a piano terra sarà utilizzato quale caserma dei Pompieri volontari.

 

    Nel 1930, il corpo dei Pompieri non era più presente nel comprensorio. Nella necessità si doveva contare sul corpo residente a San Remo. I Pompieri, fino ad allora volontari venivano costituiti in un corpo istituzionale nazionale che dotava di distaccamento le città superiori ai quarantamila abitanti.

    Nel 1980, in città, veniva insediato un distaccamento di Pompieri. I Vigili del Fuoco ottenevano di occupare i locali del dismesso Mercato dei Fiori, con dipendenze esterne verso il Teatro Comunale.

    Nella primavera 1988 i Vigili del Fuoco aprivano la loro caserma nei locali a Nord-Ovest del Mercato dei Fiori; attrezzandovi una sufficiente caserma.

    Nel 2003, avendo inizio i lavori di ristrutturazione del Teatro Comunale, i Vigili del Fuoco vanno ad acquartierarsi in un ampio magazzino mai utilizzato, nell'ambito del Parco Roia ferroviario, che in quei tempi cominciava a non essere più molto operativo.

    Nel 2007 avevano inizio i lavori di allestimento della sede operativa per il distaccamento dei Vigili del Fuoco, alle Gianchette, davanti al Camposanto. Lavori subito sospesi.

    Il 20 dicembre 2010 i nostri Pompieri hanno portato le loro strutture nella nuova sede che li rende altamente operativi.