Ancöi l'è
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

 

POTERI  POLITICI

su Ventimiglia

ERA ANTICA

secolo VI

 580   ALBION INTEMELION  capitale della Tribù INTEMELIA

secolo III

 218   ALBION INTEMELION  filo cartaginese

 201   ALBION INTEMELION  federata con Roma

secolo II

 180   ALBION INTEMELION  sottomessa a Roma

 150   ALBION INTEMELION  Castrum Romano

secolo I

  89   ALBINTIMILIUM  Municipio Romano della Gallia Cisalpina

  58   Caio Giulio Cesare governatore della Gallia Cisalpina

  49   ALBINTIMILIUM  Municipio della IX Regio con capoluogo Cemenelum

  27   Promulgazione dell’IMPERO ROMANO

ERA VOLGARE

secolo III

 213   ALBINTIMILIUM  rientra nel “JUS” di COLONIA ROMANA

secolo IV

 395   IMPERO ROMANO d’OCCIDENTE, con capitale Milano

secolo V

 407   VINCTIMILIO diventa CASTRUM BIZANTINO,

                                                                sopportando l’invasione Visigota

secolo VI

 508   I Goti di Teodorico occupavano VINCTIMILIO

 537   Riconquista Bizantina di VICTIMILIO

 541    VICTIMILIO  nella bizantina PROVINCIA MARITIMA ITALORUM

secolo VII

 638   Sottomissione longobarda da parte di Rotari

secolo VIII

 700   AVINTIMILIO compresa in Ducato longobardo

 774   Sede di Comitato carolingio

secolo X

 900   Capoluogo della Contea, comprendente il Bacino del Roia

 950   Contea assegnata alla Marca di Susa

secolo XI

1038   VENTIMIGLIA COMUNE MARINARO, nella Contea di Ventimiglia

secolo XII

1199   Sottomissione genovese

secolo XIII

1218   Ventimiglia Capitaneato genovese

1222   Ventimiglia in una Podesteria genovese

1264   Ventimiglia parte della Signoria genovese

secolo XIV

1335   Ventimiglia capoluogo di Vicaria Angioina,

                                                       comprendente tutto il Bacino del Roia

1350   Ventimiglia ripresa dai Ghibellini genovesi

1354   Ventimiglia nuovamente in mano ai Guelfi di Provenza

1357   Il Doge genovese Boccanegra riprendeva Ventimiglia

1388   Col possesso della Vicaria di Sospello, la Provenza

                  smembrava la Contea di Ventimiglia. Nizza diventava Sabauda

1396   Ventimiglia assieme a Genova, nel Governatorato del Re di Francia

secolo XV

1421   Ventimiglia sotto il dominio di Filippo Maria Visconti

1427   Ventimiglia passata al dominio di Carlo Lomellino

1437   Ventimiglia tornava al Dogato genovese

1463   Ventimiglia nella Signoria dei Grimaldi

1472   Ventimiglia sotto il dominio degli Sforza

1499   Ventimiglia sotto il controllo del Re di Francia

secolo XVI

1514   Ventimiglia sotto la protezione del Banco di San Giorgio

1562   La Repubblica genovese riprendeva il controllo su Ventimiglia

1570   Ventimiglia capoluogo delle Otto Ville

1573   i Sabaudi facilitavano le comunicazioni con Nizza e con Tenda

secolo XVII

1686   La Comunità degli Otto Luoghi si staccava da Ventimiglia

secolo XVIII

1797   Ventimiglia Capoluogo del Distretto della Roia,

                                                                   nella Repubblica Cisalpina Ligure

1799   Ventimiglia Capoluogo cantonale delle Otto Ville,

            nella Giurisdizione delle Palme, della Repubblica Cisalpina Ligure

secolo XIX

1802   Ventimiglia nella Sottoprefettura di San Remo;

                                nel Dipartimento degli Ulivi, della Repubblica Ligure

1805    Ventimiglia nel Dipartimento delle Alpi Marittime,

                                                                            nell’Impero dei Francesi

1814   Il 25 aprile, Ventimiglia nel ricostituito Regno di Francia

        Il 26 aprile, assistita dalle truppe inglesi, la Restaurazione

                                        assegnava Ventimiglia alla Repubblica genovese

        Il 12 dicembre, i territori della Repubblica genovese venivano

                     assegnati al REGNO di SARDEGNA, con l’assistenza delle truppe inglesi

        Ventimiglia nella Divisione di Nizza, Provincia di Porto Maurizio,

                                                                           Mandamento di San Remo

1815   Assistito dalle truppe inglesi, il Comandante sardo di Nizza

                                                           assumeva il protettorato di Monaco

1818   Ventimiglia ammessa al Porto Franco di Nizza

1850   Molti anglosassoni vengono a vivere in Riviera,

                                       favorendo la diffusione dell’ambiente massonico

1860   Ventimiglia, città di confine, nel Circondario di Porto Maurizio,

                                                                      Sottoprefettura di San Remo

1861   REGNO d’ITALIA, con la trasformazione del Regno Sardo

         Ventimiglia amministrata da Sindaci eletti o da Podestà nominati.

         Il nuovo confine con la Francia divide trasversalmente la valle

                                          del Fiume Roia, dimezzando la Zona Intemelia

1871   Ventimiglia sede di Stazione Ferroviaria Internazionale

1885   Ventimiglia liberata dal vincolo di Piazzaforte difensiva

1886   Loggia Massonica, in Ventimiglia

1887   La flotta inglese interveniva nuovamente

                                                                      a proteggere le coste liguri

secolo XX

1920   PROVINCIA DI IMPERIA - Le città di Porto Maurizio e Oneglia,

                                     unificate, prendono il nome di Imperia, col ruolo di Capoluogo di Provincia

          Sovvertimenti politici continentali, consigliarono molti denarosi europei a

                                                               trasferirsi in Riviera, ben vicina al confine con la Francia

1938   Le comunità straniere lasciarono la Riviera,

                             disfacendosi dei beni immobili, o mantenendoli in prelazione governativa

1940   10 giugno - Prima linea nella Seconda Guerra Mondiale

1943   8 settembre - Occupazione tedesca

         18 settembre - Repubblica Sociale Italiana

1945   25 aprile - Occupazione francese

          12 luglio - Governo Militare Alleato

1946   Amministrazione Civile Italiana

          2 giugno - REPUBBLICA ITALIANA

1948   La Francia apriva alla manodopera di servizio.

                                          Istradata una massiccia immigrazione dal Sud

1954   COMUNITÀ EUROPEA OCCIDENTALE

1956   Legge sul Soggiorno Obbligato per i Boss

1957   COMUNITÀ EUROPEA - Trattato di Roma

1970   REGIONE LIGURIA

1993   UNIONE EUROPEA - Entrata in vigore del Trattato di Maastricht

          Elezione diretta del Sindaco e del Presidente di Provincia

secolo XXI

2011   Commissione ministeriale, per scioglimento del Consiglio Comunale

                                          a causa di coinvolgimenti mafiosi, fino a maggio 2014

        Abolizione dell'elezione diretta per i Consigli Provinciali

2014   Elezione verificata del Sindaco