Ancöi l'è
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

 

   LA  VOCE  INTEMELIA

 

IL FONDO

dicembre 2020

di Graziella Colombini

====================== 

 

CARI AMICI

 

   

         Il desiderio di fare degli auguri di cuore è grande. Cosa dire è complicato da questa infelice situazione in cui tutto il mondo si è trovato trascinato. Se per errore, cambiando canale televisivo, incappo in un telegiornale, penso che, per mia fortuna, Gianni si fa la barba con il rasoio elettrico e quindi non ho neanche una lametta a portata di mano per tagliarmi le vene.

          Non  volendo deprimersi, mi restano solo due alternative: pensare almeno a tre cose positive accadute, o non accadute se negative, nella giornata, augurarsi ed augurarvi che questa “nottata” passi il più in fretta possibile e che il prossimo ormai anno 2021 sia migliore (deve fare poco sforzo per esserlo). A questo punto ho pensato che se tutta questa tragedia e le sue gravissime conseguenze è venuta dalla Cina, come la mettiamo con l’oroscopo cinese? Ed ecco la scoperta: la sfiga ha voluto che il 2020 sia stato anno del cavallo” che, come quello di Samarcanda di Roberto Vecchioni, ha cavalcato purtroppo velocissimo fino a noi, portando la “Nera Signora” con tutte le nefaste conseguenze.

            E il 2021? Sarà “l’anno del bue o del bufalo” che pare promettere “situazioni migliori rispetto all’anno prima... con una combinazione di duro lavoro!”. Speriamo bene.

            Ma pensiamo seriamente agli auguri e con molto affetto vi dedico questa poesia di Elli Michler, le cui parole faccio immeritatamente mie:

 

Non ti auguro un dono qualsiasi.

ti auguro soltanto quello che i più non hanno.

Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere;

 se lo impiegherai bene potrai ricavarne qualcosa.

Ti auguro tempo, per il tuo fare e il tuo pensare.

non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri.

Ti auguro tempo, non per affrettarti a correre,

ma tempo per essere contento.

Ti auguro tempo, non soltanto per trascorrerlo,

ti auguro tempo perché te ne resti:

tempo per stupirti e tempo per fidarti

e non soltanto per guadarlo sull’orologio.

Ti auguro tempo per guardare le stelle

e tempo per crescere, per maturare.

Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare.

Non ha più senso rimandare.

Ti auguro tempo per trovare te stesso,

per vivere ogni tuo giorno, ogni tua ora come un dono.

Ti auguro tempo anche per perdonare.

Ti auguro di avere tempo, tempo per la vita.

 

di cuore: BUON ANNO NUOVO