Ancöi l'è
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

COMPAGNIA TEATRALE DI PROSA IN VENTEMIGLIUSU

 

    La Cumpagnia d’u Teatru è stata fondata nel 1928 e, salvo l’interruzione causata dalla seconda guerra mondiale, ha continuato fino ad oggi la sua attività riportando calorosi consensi in città, nella Riviera Ligure di Ponente e nella vicina Costa Azzurra.

    Nel periodo prebellico furono rappresentate tre commedie originali in tre atti di Emilio Azaretti e Filippo Rostan ed un atto unico di quest’ultimo, oltre a numerose riduzioni degli stessi Autori, che collaboravano con lo pseudonimo di Yvan Dakòrdiu, il quale suona in dialetto come i van d’acordiu che vale a dire: vanno d’accordo, hanno intesa.

    La Cumpagnia, diretta da Flaviano Musso, svolse in quel periodo un’intensa attività da Nizza fino ad Albenga non soltanto nei teatri delle città costiere, ed in particolare a Ventimiglia e nel Principato di Monaco, ma anche nei più importanti centri rurali, con numerose recite all’aperto, durante la stagione estiva, realizzando in complesso centosessanta spettacoli.

    Nel 1946 l’attività riprese sotto la direzione di Pierino Sismondini, e al precedente repertorio si aggiunsero due commedie in tre atti di F. Bottazzi, ridotte da Anacleto Hughes, ed altre riduzioni di E. Azaretti, tra qui i Menecmi di Plauto, che nel 1966 fu inclusa nel programma ufficiale dei festeggiamenti per il Centenario di Montecarlo.

    Nel settembre del 1973, uno dei lavori del repertorio ventimigliese: A çena d’a leva, fu anche trasmesso nel programma nazionale della televisione, in una serie dedicata alle commedie dialettali italiane.

    Questa Cumpagnia ha inoltre sempre partecipato al Festival della Poesia e della Commedia Intemelia che, anche per iniziativa dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri, avveniva ogni estate a Pigna.

    In complesso, dal dopoguerra sono stati realizzati oltre duecento spettacoli, in città ed in trasferta. Fra le iniziative sorte recentemente per la valorizzazione del dialetto ventimigliese merita di essere segnalata l’istituzione, in varie scuole della Città, di Centri Culturali Didattici, ai quali sovrintendeva la direttrice Rita Zanolla. Tali Centri, cui hanno aderito decine d’insegnanti e allievi, hanno organizzato, in collaborazione con la Cumpagnia d’u Teatru Ventemigliusu, recite di lavori ispirati a celebri fiabe.

    Dal 1970, la Cumpagnia ventemigliusa aderisce alla F.I.T.A. la Federazione Italiana Teatro Amatoriale, la quale, nel tempo, ha ritenuto di premiare alcuni dei suoi attori con riconoscimenti nazionali.

    Pierino Sismondini ha ricevuto il trofeo Fitalia quale miglior attore nel 1992, Aldina Gilardi, miglior attrice nel 1993. Emma Marcon, miglior caratterista nel 1996.

    Di recente sono entrate nel repertorio della Cumpagnia alcune nuove pieçe scritte da Alberto Rebaudo, Gianfranco Raimondo, Gasparino Caramello e Giuliano Taggiasco.

    Dal 2015, la Cumpagnia d’u Teatru Ventemigliusu è guidata da Mauro Piagentini, coadiuvato da Zorajda Romano e Marisa Raimondo.

 

 

FESTIVAL  DELLA  POESIA  E

DELLA COMMEDIA INTEMELIA

    Sollecitata da Rostan, Azaretti e Lamboglia, nel 1966, la Cumpagnia d’u Teatru Ventemigliusu ha recitato per la prima volta, sul nuovissimo palco, in piazza La Cola, a Pigna; in una sorta di anteprima del nascituro Festival della Poesia e della Commedia Intemelia, varato dalla Pro Loco con l’appoggio dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri.

    Da allora non è cambiato molto, in piazza Colla, a Pigna, l’Istituto si è defilato ed il tono generale della manifestazione è andato a definirsi con lo svolgimento d’una rassegna, nella quale le sollecitazioni primarie si sono del tutto dissolte. Buona parte dell’attività teatrale che si svolge in Riviera, deve molto al Festival di Pigna, quando questo esisteva.

  

IL REPERTORIO DELLA CUMPAGNIA

 

  1 - L’AMÙ U L’È CIÜ FORTE CHE U BRUSSU

  2 - U “dottor” PEPIN SCURLÜSSURA

  3 - PAULIN U S’INCALA

  4 - RUFFINI A VENTEMIGLIA

  5 - U RÜVEGU DE BON CÖ

  6 - A VERITÀ A L’UFENDE

  7 - MEIGU PE’ FORSA

  8 - A SCÖRA D’I MARÎ

  9 - BERNÀ U BÜLU U SE MARIA

10 - U SE CREDEVA D’ESSIŘU

11 - U SPIRITU DE CUNTRADIÇIUN

12 - I SUN MEGLIU I OMI O E DONE ?

13 - A ÇENA D’A LEVA

14 - A LALA SERAFINA  *

15 - PURVE INT’U ÇERVELU

16 - I DUE CUSTANTIN

17 - SEMU A POSTU

18 - A PIGNATA  *

19 - IN VITALIÇIU  *

20 - A RIVINÇITA DE PASCÀ

21 - INA PURMUNITE DUGIA

22 - PESCAVUI DE CANA

23 - DUI A CUGULETU  *

24 - LUVU DE MA’  *

25 - GIANCANEVE E I SÉTE NANI

26 - ÇENERUSELA

27 - MARMELIN

28 - U GATU INGIARMAU

29 - U CUTELU DE PE’ U MANEGU

30 - CHELE NÖTE DE SETEMBRE

31 - INA PIGA DARRÈ A L’AUREGLIA

32 - TÜTU PE’ INA CAMIXÖRA GRIXIA

33 - CHI U L’È U MARIU DE CESIRA ?

34 - DUI MARÎ IN GALERA  *

35 - RATIN ... IN’IMBRÖGLIU INT’Ê FASCIÖRE

36 - L’ANELU PE’ U CÜXIN GÜSTAVU

37 - GÜSTI, MURRI E ... PRUFÜMI DE CA’

38 - I MASTRÜSSI D’A SCIÀ AMALIA

39 - INDUVINA CHI VEN A SDERNÀ

40 - S’I PICA Â PORTA ... NU’ L’È SEMAI U PUSTIN

41 - GIÜŘIETA E RUMEU, A CURPA A L’È ...

42 - CIAPE, CIAPETI, CIAPÜSSI  *

43 - A GIARRA  *

44 - TRIFULA  *

45 - A MESSA D’U BRACUNÉ  *

46 - PAROLA DE SÜCA

47 - U SCANGIAMENTU D’A SCIA’ BREGÖGLIU

48 - L’ORTU D’I ÇETRUI  *

49 - U MAROUTU CH’U NU’ L’È MIA  *

50 - U MEIGU VÖŘANTE  *

51 - U CARESTIUSU  *

52 - U LASCITU  *

53 - CHELU BONARIMA  *

54 - IMPRESA TRASPORTI  *

55 - “MAGNIFEGA” VILEZATÜRA  *

56 - TEARTU DA RIE  *

57 - CRISTUFIN CURUMBU ...  *

58 - E VUTASSIUN  *

59 - U MEI AMIGU GARIBALDI  *

60 - CUMPLIMENTI SCIÙ AVUCATU  *

61 - ASPEITANDU NICÒ  *

62 - A RACUMANDAÇIUN

63 - INA MUGLIé PE’ SEGUNDIN

64 - TUNIN CURBAGI, ASPERTU IN MARIAGI

65 - U FANTARSMA D’U BARBA TARCISU

66 - A SARTUIRA D’Ê ASSE

  

 

trei ati de Yvan Dakordiu   1929

trei ati de Yvan Dakordiu   1930

trei ati de Yvan Dakordiu   1931

atu unicu de Filipu Rostan   1932

trei ati de Yvan Dakordiu, da Goldoni   1932

atu ünicu de Yvan Dakordiu, da E. Labiche   1933

dui ati de Yvan Dakordiu, da Molière   1933

dui ati de Yvan Dakordiu, da Molière   1933

dui ati de Yvan Dakordiu, da Molière   1933

trei ati de Yvan Dakordiu, da Molière   1933

atu ünicu de Yvan Dakordiu da Dupresny   1935

dui ati de Yvan Dakordiu, da Molière   1938

atu ünicu de Yvan Dakordiu da E. Labiche   1938

trei ati de Pierino Sismondini   1948

trei ati de F. Bottazzi e Anacleto Hughes   1965

trei ati de E. Azaretti da “I Menecmi” di Plauto 1966

trei ati de F. Bottazzi e Anacleto Hughes   1971

trei ati da “L’Aulularia” de Plauto, di Azaretti   1973

trei ati de Filipu Rostan   1976

trei ati de Emilio Azaretti e Ugo Palmerini   1978

atu ünicu de Filippo Rostan   1978

trei ati de Emilio Azaretti e Ugo Palmerini   1979

trei ati de Filipu Rostan   1980

trei ati de Filipu Rostan   1980

foura inte trei ati de Emilio Azaretti, primar. 1980

foura inte trei ati de Emilio Azaretti, media   1980

foura inte trei ati de Emilio Azaretti, prim.    1980

foura inte trei ati de Emilio Azaretti, media   1981

trei ati de U. Palmierini e E. Azaretti   1983

trei ati de Morucchio e Azaretti   1989

atu ünicu de E. Azaretti da Eugène Labiche  1990

dui ati de E. Azaretti   1990

trei ati de U. Palmierini e E. Azaretti   1992

trei ati de Emilio Azaretti   1992

trei ati de Alberto Rebaudo, rivis. Raimondo  1994

trei ati de Gasparin Caramello   1995

trei ati de G. Bozzo e P. Sismondini   1996

trei ati de Alberto Rebaudo   1997

trei ati de Gianfranco Raimondo   1999

trei ati de Gianfranco Raimondo   2000

trei ati de Gianfanco Raimondo   2000

trei ati de Rita Zanolla   2000

da L. Pirandello, ambientà da L. Maccario  2000

trei ati de L. Maccario da Tartufo di Molière  2000

dui ati de G. Mauren e JP. Gilles, Maccario   2000

trei ati de Gianfranco Raimondo   2004

dui ati de Andrea Capano   2005

trei ati de L. Maccario da Cecov   2005

trei ati de L. Maccario da Moliere   2005

dui ati de L. Maccario da Moliere   2005

trei ati de L. Maccario da Moliere   2005

trei ati de Gaspare Caramello   2005

trei ati de Gaspare Caramello, da Govi   2005

trei ati de Gaspare Caramello, da Govi   2005

trei ati de L. Maccario da Moliere   2005

dui ati de L. Maccario da Moliere   2006

trei ati de Domenico Managò   2006

trei ati de Gaspare Caramello   2007

atu ünicu de Gianfranco Raimondo   2007

atu ünicu de Gianfranco Raimondo   2007

trei ati de Gianfranco Raimondo   2009

dui ati adatai da Giuliano Taggiasco   2009

trei ati adatai da Giuliano Taggiasco   2010

dui ati adatai da Giuliano Taggiasco   2011

dui ati adatai da Giuliano Taggiasco   2012

trei ati adatai da Giuliano Taggiasco   2013

 

 * mai rappresentata

 

 

A VENTEMIGLIUSA

Teatru

 

RUOLI MESSINSCENA

PROFILI di INTERPRETI e TECNICI

PALCHI e PIAZZE dal 1998

STAGIONI TEATRALI dal 2009

ÇINCANTANARIU TEATRU

ÖTANT’ANI de TEATRU

LA COMPAGNIA all’UNITRÉ

TEATRU cu’i CENTRI de CULTÜRA INTEMELIA

TEATRO SENZA FRONTIERE

TRASFERTE ESTIVE

 

 

TEATRU VENTEMIGLIUSU

REPERTORIO  e  ATTITUDINI