Ancöi l'è

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

CORALE  IN  COSTUME

 

    Per la nostra città, gli anni Trenta del Novecento furono assai prolifici di poeti e d’autori musicali, i quali composero più di cinquanta canzoni in ventimigliese, tutte legate a leggende, oppure costruite per esaltare la nostra tradizione più bella, la BATTAGLIA DEI FIORI, che ogni anno, a giugno, ha sempre esaltato la nostra gioventù.

    Nel 1946, al termine del conflitto mondiale, con l’intento di riportare un poco d’allegria e tramandare la nostra tradizione musicale, il colonnello Anacleto Ughes, aiutato dalla moglie Mafalda, fondò e condusse, per oltre trent’anni, la Corale Folcloristica Femminile in costume ventimigliese, sempre composta di una ventina di ragazze, per almeno tre generazioni.

    La Corale, accompagnata da un’orchestrina composta con i migliori musicisti locali, raccolse successi in ogni parte d’Europa, rappresentando degnamente le abitudini popolari locali.

    Per intervento della Cumpagnia d’i Ventemigliusi, rilevata dalla maestra Maripina Rotoli e poi dal maestro Mario Mola, negli anni Settanta, una rinnovata Corale continuò la tradizione, condotta ed orchestralmente sostenuta dai fratelli Giulio, Secondo e Luciano Anfosso, valenti musicisti, come il loro figlio e nipote Riccardo.

    La concorrenza della televisione, nelle serate degli ultimi anni Settanta, ha reso impossibile la sopravvivenza di un complesso musicale così impegnativo, scollegando in quel modo le ultime canterine ventimigliesi.

    Alcune di queste, dirette da Rossella Ballestra, realizzarono un complesso corale più duttile, accompagnandosi con strumenti da loro stesse suonarti nell’intento di proseguire la tradizione canora locale, anche andando a scovare i documenti dell’autentico folclore popolare intemelio.

    Era il 1978, quando nacque la CUMPAGNIA CANTANTE, che in pochi anni aggiunse un ampio nucleo di brani popolari locali, al repertorio delle canzoni d’autore degli anni Trenta, portandoli in concerto per ogni angolo d’Europa.

    Nel 1999, la CUMPAGNIA CANTANTE diede alle stampe un coloratissimo libro, contenente canzoni raccolte dalle sue componenti nella tradizione popolare intemelia. Queste canzoni, aggiunte a quelle d’autore pubblicate nel 1970, ed alle canzoni create su poesie d’autori contemporanei, costituiscono il patrimonio canoro della nostra città e dei suoi abitanti.

 

 LINK

 

   REPERTORIO CANORO della Cumpagnia Cantante

 

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

 

 

 

                      Binic  -  Costa Bretone                                                                Roassy -Parigi 

                             Baviera                                                                                 Baviera

                            Mannheim                                                                                 Reutlingen

                San Daniele  - Friuli                                                                           Studi RAI  Roma